- La via del Mindful Eating -
per amore del cibo
PER AMORE DEL CIBO

PER AMORE DEL CIBO: gene del dolce, Bacche di Acai e Acido Lattico.

Benvenuto nella mia rubrica del venerdì “Per Amore del Cibo”, la carrellata di link di My Mindful Bite. Ogni settimana condividerò con te le cose interessanti che ho trovato in rete e che penso ti potrebbero interessare.

Questa settimana ti parlerò di: 

  • Come due varianti di uno specifico gene determinino la probabilità di essere golosi.
  • Cosa sono le Bacche di Acai e perché sono considerate i frutti più nutrienti di tutta la foresta Amazzonica.
  • Come smaltire l’acido lattico.

Questo, ed altro ancora!

Se te lo sei perso, il mio nuovo articolo:

Fame nervosa o fame fisica? 4 sistemi infallibili per capire.

fame nervosa

Se hai piacere di seguirmi puoi trovarmi su Facebook, Twitter, Linkedin, Instagram e Google Plus. Entra in contatto con me, ti aspetto!

I link della settimana:

  • Golosi di dolci? La colpa è dei geni. <<< I portatori di una delle due varianti di uno specifico gene hanno più di probabilità di essere golosi di sostanze zuccherine rispetto alla norma, pur essendo tendenzialmente più magri. È il risultato emerso in uno studio su migliaia di persone che getta una luce sulle basi biologiche della preferenza per alcune forme di ricompensa, come il consumo di dolci, alcool o tabacco.
  • Bambini: no ai succhi di frutta. <<< Per molti bimbi sono più appetibili e golosi del frutto intero. Per molte mamme sono un ottimo escamotage per far mangiare frutta ai figli. Peccato che i succhi siano stati ufficialmente banditi dalla comunità scientifica americana.
  • Mozzarella e pomodoro? Nulla di più sbagliato. 9 abbinamenti che aiutano a dimagrire. <<< Prima di decidere cosa mettere in tavola allora è meglio segnarsi qualche consiglio, per evitare brutte sorprese.
  • Come iniziare la giornata con una colazione sana e nutriente: la crema Budwing. <<< La crema budwig è buonissima, completa e saziante combinando ad arte grassi, vitamine, minerali, carboidrati e proteine. Insomma, tutto quello che serve! Prende il nome dalla dottoressa Johanna Budwig, nominata ben sette volte per il Premio Nobel e riconosciuta per i suoi preziosi studi sugli acidi grassi.
  • Come smaltire l’acido lattico? Consigli e rimedi naturali. <<< L‘acido lattico nei muscoli é conosciuto da quelle persone che fanno attività fisica ma molti non sanno bene cosa sia e come si può rimediare a questo effetto, che si manifesta generalmente con dolori e bruciore ai muscoli. Vediamo come fare.
  • Come cambiare se stessi o meglio come accettarsi. <<< Il paradosso centrale del processo di cambiamento è proprio questo: abbandonare il desiderio di voler essere qualcosa di diverso da ciò che si è, accettando di non esserlo; solo a questo punto si sperimenta il cambiamento. Si tratta, dunque, di abbandonare i tentativi di manipolazione operati verso se stessi e accettare quello che non si può diventare. Insomma, per potersi accettare veramente per quello che si è bisogna liberarsi dai progetti illusori su noi stessi.

Il SuperFood della settimana:

  • Bacche di Acai: il superfrutto dell’Amazzonia. <<< La Bacca di Acai è stata una “scoperta” recente in quanto solo da poco la ricerca etnobotanica è arrivata a classificarli come i frutti più nutrienti di tutta la foresta Amazzonica. Vediamo assieme di cosa si tratta.

Il libro della settimana:

  • La Dieta del Digiuno ( di Umberto Veronesi ) . <<< Perdere peso e prevenire le malattie con la restrizione calorica. Oncologo di fama internazionale, Umberto Veronesi si è sempre impegnato, oltre che nella cura, anche nella prevenzione dei tumori, promuovendo stili di vita più sani: fare attività fisica, evitare di fumare, mangiare bene e poco ogni giorno. Una dieta corretta ed equilibrata, infatti, unita ad abitudini salutari, è spesso in grado di scongiurare l’insorgere di gravi patologie.

Le ricette della settimana:

A HEALTHY MINDSET

IS THE KEY

TO A HEALTHY LIFE!

Se hai piacere di seguirmi questo è il mio account instagram —>https://www.instagram.com/michela_cicuttin/

insta

Ti è piaciuto? Condividimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *